Contributi

Bando per i benefici previsti alle emittenti televisive locali per l'anno 2015

Bando per i benefici previsti alle emittenti televisive locali per l'anno 2015

Riformulata la graduatoria definitiva Legge 448/98 anno 2012

Decreto 15 Ottobre 2012 "Attribuzione dei benefici previsti dalla legge 448/98 e del D.M. del 05/11/2004 n. 292, per l'anno 2012" - Graduatoria definitiva approvato con atto deliberativo n.20 del 03/10/2013 - RIFORMULAZIONE

Leggi tutto: Riformulata la graduatoria definitiva Legge 448/98 anno 2012

Contributi alle emittenti - approvazione graduatoria definitiva anno 2013

Il Corecom Campania ha approvato la delibera con la quale ha fissato la graduatoria tra le emittenti televisive locali della regione che hanno partecipato al bando 2013 per usufruire dei contributi pubblici previsti dalla legge 448/1998 e relativi all’anno 2012. Trentanove le emittenti ammesse ai benefici. La graduatoria è stata inoltrata al Ministero per lo Sviluppo economico che provvederà all’erogazione.

Delibera n.1 del 05/09/2014 e graduatoria

Comunicato stampa - Corecom Campania: approvata la graduatoria definitiva per i contributi alle emittenti televisive

Durante la seduta del 12 Settembre 2013, tenutasi presso la sede del Corecom Campania, il Comitato ha approvato la graduatoria definitiva per la concessione dei contributi alle emittenti private della Campania.

Le televisioni ammesse alla ripartizione delle somme stanziate dal Ministero sono 46, ben 12 quelle escluse per difetto di documentazione.

“È stato un lavoro difficile considerato il numero rilevante delle televisioni che hanno partecipato al bando – dichiara il Presidente del Corecom, Gianni Festa – e la revisione per ogni singola pratica che ha comportato la collaborazione del revisore dei conti della Regione.

Il responsabile unico del procedimento ha, quindi, potuto dare il via alla graduatoria finale.

Per questo sono molto soddisfatto anche se mi amareggiano i ritardi che si sono accumulati, non dovuti all’azione del Comitato, che ringrazio, ma alla complessità della procedura adottata”.

La graduatoria inviata al Ministero darà ora la possibilità di effettuare il riparto sul piano dei fondi alle emittenti regionali e la relativa liquidazione, nei prossimi giorni, della somma stanziata per ciascuna emittente.

L’importo licenziato dalla Campania è di 14 milioni.

Comunicato stampa - Contributi all'emittenza locale, pubblicata la graduatoria provvisoria per il 2013

“Avendo preso atto della profonda crisi attraversata dall’emittenza televisiva in Campania, esprimo con grandissima soddisfazione, anche a nome del Comitato Regionale per le Comunicazioni, l’approvazione della graduatoria provvisoria per l’attribuzione dei benefici previsti dalla legge 448/98 relativa all’anno 2013” - questo quanto dichiarato dal Presidente del Corecom Campania, Gianni Festa, a conclusione della seduta odierna svoltasi presso la sede del Comitato.

La graduatoria provvisoria sarà visionabile, già a partire dalle prossime ore, sul sito istituzionale del Corecom Campania.

Nel corso della seduta sono state definite, inoltre, le linee programmatiche dell’azione del Comitato previste per il 2014 ed è stata disposta la convocazione di un convegno nazionale sull’informazione che si svolgerà in Campania  a breve termine.

Infine, si è proceduto all’esame delle undici richieste, pervenute presso la sede del Corecom Campania, per l’accesso radiotelevisivo. Tutte le domande (Adusbef – tutela consumatori, Aice onlus Campania, Assimea – Ass. di imprese, Codacons – tutela consumatori e ambiente, Fondazione regioni d’Europa, Habeas Corpus, I.S.S.S. G.Marconi, ModernartMusic, Pro loco Sessa Aurunca, Vita universale, Vittime del dovere) sono risultate rispondenti ai requisiti previsti dal regolamento.

Il Presidente ha commentato così il progetto siglato con la Rai:

“Soddisfacenti i risultati ottenuti dopo il protocollo d’intesa firmato con la Rai per l’accesso radiotelevisivo. Grande l’opportunità offerta alle associazioni da parte della concessionaria del servizio pubblico radiotelevisivo, impegnata a promuovere lo sviluppo sociale e culturale della regione”.

Pienamente soddisfatto anche il componente Giuseppe Giordano, a cui è stato affidato l’incarico per l’accesso radiotelevisivo:

“Dopo aver constatato il successo del precedente trimestre, seguiamo ora con entusiasmo le prossime trasmissioni che prenderanno il via il 25 Gennaio del 2014 su Raitre alle ore 10”.

Corecom Italia propone accordo al MSE

Il Coordinamento nazionale dei Corecom, presieduto da Filippo Lucci, ha proposto al Viceministro Antonio Catricalà di concordare la stipula di un accordo quadro per il conseguimento di una piena delega relativa alla gestione delle graduatorie per le misure di sostegno alle tv locali.

                                                                                              (Fonte: Teleradiofax)

Pubblicata la graduatoria provvisoria per i contributi all'emittenza locale

Durante la seduta del 13 Dicembre 2013, tenutasi presso la sede del Corecom Campania, il Comitato ha approvato la graduatoria provvisoria, per la concessione dei contributi alle emittenti private della Campania, relativa all'anno 2013.

La graduatoria è disponibile in allegato ed è direttamente consultabile dalla sezione dedicata.

Comunicato stampa - Gianni Festa: momento delicato per le tv locali

Oggi, 26 Giugno 2013, si è tenuta presso la sede del Corecom Campania, la riunione dei membri del comitato, presieduto da Gianni Festa. Sono stati presi in esame i criteri da adottare per la formazione della graduatoria, relativa all’assegnazione dei contributi, previsti dalla L.448/1998, destinati alle emittenti televisive locali.

Il Presidente del comitato campano, Gianni Festa, ha dichiarato:

È un momento particolarmente difficile per le emittenti locali che hanno subito e continuano a subire fortemente la crisi dell’editoria, in particolare in Campania dove l’occupazione ha oramai raggiunto cifre ragguardevoli ”.

Pertanto, il Presidente invita il Ministero dello Sviluppo Economico a definire celermente l’assegnazione dei contributi relativi agli anni precedenti.

Nel corso della seduta del comitato è stato, inoltre, approvato il protocollo d’intesa per l’accesso radiotelevisivo, così come concordato con la Rai di Napoli. Ne ha relazionato il componente Giuseppe Giordano, a cui il Presidente ha delegato l’impegno a curare l’accesso radiotelevisivo.

Infine, è stato presentato il terzo quaderno del Corecom, avente ad oggetto le conciliazioni tra utenti e gestori del servizio di telecomunicazioni.